VERSO INTER-ROMA

Roma, Fonseca: "Bilanci alla fine. Mollare il campionato è stato involontario"

Il tecnico giallorosso alla vigilia della sfida con i nerazzurri: "Mancini giocherà in difesa. Avremo El Shaarawy, Perez e Villar"

  • A
  • A
  • A

"Mollare la Serie A? Penso che non sia stato volontario. La verità è che arrivare in una semifinale europea è importante e i ragazzi hanno inconsciamente pensato meno al campionato". Così il tecnico della Roma Paulo Fonseca alla vigilia della sfida con l'Inter. "Siamo arrivati in semifinale e abbiamo avuti tanti problemi. Il tempo di fare i bilanci è alla fine. Sugli avversari: "Sono una grande squadra. Devo fare i complimenti per il titolo, ora non ha pressioni e può esser pericolosa vista la qualità dei suoi giocatori". 

"Darboe e Zalewski? Loro sono pronti per stare qui con noi e giocare in questo momento. In futuro non lo so, ma sono soddisfatto - ha proseguito Fonseca nella conferenza della vigilia - Borja Mayoral? Fare 17 gol e tanti assist come ha fatto lui non è facile per un giovane. Per il futuro ci dovranno pensare la società e il nuovo allenatore". Sulla difesa a 4: "Mi piace di più giocare con questo modulo, non abbiamo cambiato perché fino a marzo la squadra stava bene, poi con gli infortuni abbiamo avuto poca possibilità di cambiare molto. Se Mancini giocherà come mediano o no posso dire che domani non lo farà, giocherà in difesa. Domani recuperiamo El Shaarawy, Perez e Villar. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments