Roma, Di Francesco: "Gara assurda, non puoi prendere un gol così". Pallotta furioso

Il tecnico giallorosso: "Eravamo in 11 contro 9. Sono veramente amareggiato e arrabbiato per questo risultato"

Roma, Di Francesco: "Gara assurda, non puoi prendere un gol così". Pallotta furioso

"Ci sono in campo giocatori di un'esperienza tale che non puoi prendere un gol del genere, devi chiudere la partita in un certo modo. Queste cose minano le certezze ma vanno al di là di un discorso tattico". E' deluso Di Francesco dopo il pari della Roma a Cagliari nel recupero con i sardi in 9. "Per me è una partita assurda, eravamo undici contro nove a trenta secondi dalla fine. Sono veramente amareggiato e arrabbiato per questo risultato".

"Credo che per 70’ la squadra voleva chiudere la partita e mi arrabbio quando vedo le scelte sbagliate di giocatori che hanno desiderio di fare gol e non passano la palla - ha proseguito Di Francesco - Ci sono anche gli avversari, si può soffrire dopo aver fatto una partita in cui hai concesso poco o niente, anzi ha rischiato di fare il terzo gol. I cambi difensivi? Vedevo che non riuscivamo più a tenere palla, eravamo poco lucidi. Non avevo la possibilità di modificare tanto, avevo poche scelte offensive in panchina. Cosa dire ai ragazzi? Abbiamo usato la carota e il bastone, un po' di tutto. C'era grande esperienza, a volte credo che l'allenatore risulti relativo durante la gara nello spiegare determinate cose".

PALLOTTA E' FURIOSO

Dagli Stati Uniti intanto rimbalza la notizia di un presidente Pallotta molto arrabbiato: adesso in casa Roma a rischiare più di tutti è Di Francesco. Nonostante le rassicurazioni degli ultimi tempi da parte della società, i risultati faticano ad arrivare e l'allenatore giallorosso potrebbe pagare con l'esonero la mancanza di una svolta in tempi brevi.

TAGS:
Calcio
Serie a
Roma
Di francesco

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X