Calcio ora per ora

ROMA: PELLEGRINI A CASA PER LA NASCITA DEL FIGLIO, FURIA TIFOSI

Il clima intorno alla Roma e' rovente. La sconfitta per 2-0 con la Sampdoria

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Il clima intorno alla Roma e' rovente. La sconfitta per 2-0 con la Sampdoria non fa altro che aumentare un malcontento nato dopo il 6-2 con il Manchester e manifestato anche nel pomeriggio dai tifosi giallorossi dopo la notizia che Lorenzo Pellegrini non avrebbe raggiunto Genova. Il capitano della Roma e' rimasto nella Capitale per la nascita del secondo figlio Thomas e sui social la protesta, specie dopo la sconfitta contro la Sampdoria, e' stata fortissima. "Felicitazioni alla signora, ma ora lascia la fascia da capitano che non ti compete" e' il pensiero di Mik su Facebook. L'accusa di gran parte della tifoseria e' quella di aver abbandonato la squadra nel momento del bisogno. "Ora la fascia vada a Mancini o torni a Dzeko" scrivono in tanti. "Non esiste lasciare la squadra in una situazione del genere. Per nessun motivo al mondo" e' il commento di un altro tifoso su Twitter. "Lo avrei difeso in condizioni normali, ma da capitano, io non abbandonerei mai la squadra in una partita importante e con cosi' tanti assenti", il messaggio di un tifoo che si firma Piero. Poi c'e' anche chi e' piu' severo e pensa gia' alla prossima stagione: "Ma si stai a casa, non ti vogliamo piu' vedere. Prepara le valige". Insomma, Pellegrini, gia' nell'occhio del ciclone dopo che pubblico' sui social una sua foto assieme al capitano laziale Curo Immobile, suo amico, e la Roma non sembrano trovare pace.

Leggi Anche