Calcio ora per ora

Rennes: "Stephan, contro il Milan serve un po' di follia"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"Dobbiamo pensare fuori dagli schemi, entrare in campo con un po' di follia. Se in questa partita giocheremo in modo convenzionale, molto calcolato, penso che non riusciremo a rimontare, loro saranno più forti di noi. Se cambiamo invece forse possiamo creare qualcosa, un'atmosfera": Julien Stephan, tecnico del Rennes, chiede un pizzico di follia, imprevedibilità e spregiudicatezza alla squadra francese avversaria del Milan nei playoff di ritorno di Europa League. La squadra francese deve cercare l'impresa per recuperare il 3-0 subito giovedì scorso a San Siro. Ma per quanto difficile, a Rennes credono nella rimonta. "Tutto resta possibile, dovremo giocare questa partita al massimo, perché avrà delle implicazioni anche per il futuro", spiega il presidente Olivier Cloarec a Ouest-France . "Nonostante la differenza tra le due squadre - ammette il patron - forse all'andata l'impresa non è avvenuta... Ma bisogna guardare avanti. Anche se il risultato ha smorzato un po' le speranze di molti, sarà una serata speciale al Roazhon Park". 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti