PERIODO NERO

Napoli, Milik lascia il ritiro della Polonia e rientra per curarsi: Milan a rischio

Per l'attaccante lesione muscolare addominale: ulteriori accertamenti chiariranno i tempi di recupero

  • A
  • A
  • A

Piove sul bagnato in casa NapoliArkadiusz Milik lascia il ritiro della Polonia e tornerà a Castelvolturno per curarsi dalla lesione muscolare addominale, confermata anche dai medici polacchi.  E'  stato il club azzurro a chiedere di lasciar partire l'attaccante e di fargli saltare il doppio impegno contro Israele e Slovenia. Con lo staff azzurro Milik si sottoporrà ad altri esami strumentali, che chiariranno i tempi di recupero: Milan a rischio. Per Ancelotti un'altra brutta notizia in un momento difficile per tutto l'ambiente.

Milik non è stato convocato per la sfida di sabato sera con il Genoa "a causa di un'indisposizione" ma è partito comunque per il ritiro con la Nazionale polacca, nel tentativo di recuperare con le terapie del caso. Poi la decisione di lasciarlo partire. Ecco il tweet del portavoce della nazionale polacca Jakub Kwiatkowski, “Abbiamo deciso di evitare che Milik possa avere dei rischi nelle gare contro Israele e Slovenia. Abbiamo riscontrato una lesione muscolare addominale. Su richiesta del Napoli, Arek tornerà a Castel Volturno per ulteriori esami”. Dopo aver saltato le prime gare di campionato con Fiorentina, Juve e Sampdoria, nelle ultime apparizioni Milik aveva ritrovato gol e fiducia, realizzando cinque centri in quattro uscite. Ora un nuovo stop, con l'incognita dei tempi che ci vorranno per recuperare. Per Ancelotti una perdita pesante.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments