VERSO LA CHAMPIONS

Napoli, Mertens: "Col Barça per fare la storia"

L'attaccante belga a Radio Kiss Kiss: "Giocare al Camp Nou? Non bisogna farsi troppi problemi"

  • A
  • A
  • A

Al Barcellona ha già fatto male all'andata, realizzando il gol dell'illusorio 1-0 e ora Dries Mertens è pronto per cercare la grande impresa. "Gattuso è molto carico, ci sta. Se non sei convinto in questa partita, non si può giocare a calcio - ha detto a Radio Kiss Kiss Napoli -. Dobbiamo andare a giocare lì per fare una bella figura e portare un risultato storico a Napoli. Giocare al Camp Nou? Non bisogna farsi troppi problemi".

Il grande vantaggio del Napoli sarà quello di giocare a porte chiuse. "Può succedere di tutto. Quando giocai contro l'Inter, per la prima volta a porte chiuse, era starno giocare, si sentiva tutto. Adesso mi sono abituato". 

Sabato, però, prima c'è la Lazio per chiudere in bellezza un campionato deludente. "E' una gara importante. Dobbiamo essere fiduciosi e pronti per questa partita. Il mio futuro è sabato. Voglio fare gol con la Lazio. Voglio aiutare la squadra, i giovani, questo è il mio futuro"

L'attaccante belga, dopo aver firmato il rinnovo, è pronto ad aiutare l'ultimo arrivato Osimhen. "Io quello voglio fare. Possiamo giocare assieme. E' difficile arrivare da una altro paese e ambientarsi. Dobbiamo aiutarlo a inserirsi al meglio".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments