L'INDISCREZIONE

Il Napoli incanta anche i mercati: fondi Usa interessati al club di AdL

Stando a Mergermarket, risultati, conti in ordine e prospettive della società azzurra stanno attirando le attenzioni di alcuni investitori internazionali

  • A
  • A
  • A
© ipp

Il Napoli incanta non solo in campo, ma anche sui mercati. Secondo quanto riporta il "Corriere dello Sport" citando Mergermarket, portale specializzato in analisi e indiscrezioni dal mondo della Finanza, il club di De Laurentiis sarebbe finito infatti nel mirino di alcuni fondi americani interessati a investire in Italia. Numeri alla mano, del resto, il Napoli sta attraversando un momento magico e le attenzioni di eventuali soggetti internazionali non devono sorprendere visti i risultati, i conti in ordine e prospettive degli azzurri. Al momento non sono trapelati ulteriori dettagli relativi ai fondi Usa interessati al Napoli, ma pare che la fila sia lunga e che anche Investcorp stia monitorando attentamente la situazione. 

Vedi anche Napoli, Giuntoli: "Sintonia totale con Spalletti. Che rimpianto Haaland" napoli Napoli, Giuntoli: "Sintonia totale con Spalletti. Che rimpianto Haaland"

Una situazione rosea un po' sotto tutti i punti di vista quella della società di De Laurentiis, che dopo diciotto anni sembra riuscito a far fare il salto di qualità alla squadra sia da un punto di vista tecnico, sia di appeal economico. "Guardando le prestazioni nel campionato italiano, il Napoli si trova in una situazione ideale per essere venduto - riporta Mergermarket -. E se dovesse vincere, la società vedrà aumentare le entrate, insieme alle richieste di sponsorizzazioni e ai diritti televisivi". "Il club ha intenzione di costruire un nuovo stadio e potrebbe anche considerare proposte di private equity e il finanziamento esterno l'aiuterebbe a stimolare lo sviluppo del suo marchio, sostenendo il proprio progetto con l'apertura di negozi al dettaglio in città-chiave", prosegue l'articolo. "Il settore calcistico italiano sta attraversando una stagione 'selvaggia' di fusioni e acquisizioni e l'industria calcistica italiana è in fase di consolidamento nel tentativo di diversificare rapidamente le sue attività ed essere redditizia", spiega ancora Mergermarket sottolineando l'appetibilità di alcune società italiane di Serie A e di Serie B. 

Vedi anche Napoli, Di Lorenzo: "Lo scudetto da capitano come Maradona sarebbe un sogno" napoli Napoli, Di Lorenzo: "Lo scudetto da capitano come Maradona sarebbe un sogno"

Realtà da acquistare a prezzi minori rispetto alle franchigie statunitensi e con potenzialità economiche ancora inespresse in termini di business, infrastrutture e marketing. Un "tesoro" che negli Usa sembra fare gola a molti fondi. Soprattutto per quanto riguarda il Napoli, realtà sempre molto attenta alla sostenibilità economica, alle competitività e alle occasioni che riserva il mercato. Atteggiamento che, in caso di interessi concreti, potrebbe anche spingere De Laurentiis a valutare seriamente la corte di qualche investitore americano. Specie se la cifra in ballo dovesse aggirarsi intorno al miliardo di euro che - dicono - il presidente azzurro si aspetta. Gli Usa corteggiano il Napoli. Si attendono sviluppi.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti