Milan: Suso sempre più decisivo, rinnovo in arrivo

Lo spagnolo ha partecipato a 13 reti stagionali in quattordici presenze. Col nuovo contratto potrebbe essere tolta la clausola

  • A
  • A
  • A

Momento d'oro per Suso che anche ieri è risultato decisivo ad evitare la sconfitta del Milan in Europa League, non una novità stagionale per lo spagnolo che ha già raggiunto quota cinque gol da inizio anno. Ma il dato più interessante riguarda l'incisività per la squadra, visto che Suso in 14 presenze ha consentito al Milan di segnare ben 13 reti: cinque quelle personali, appunto, più otto assist. E il rinnovo di contratto si avvicina.

Nel Milan incerottato visti i problemi di Higuain e Cutrone e il pesante infortunio di Biglia, Suso è l'arma in più di Gennaro Gattuso, uno a cui affidarsi anche in vista di una sfida delicata come quella di domenica contro la Juventus. E questo lo sa anche la società, solo qualche giorno fa sono ripresi i contatti in vista del rinnovo di contratto con l'agente Alessandro Lucci.

Per lo spagnolo un nuovo balzo in alto dello stipendio dopo che già un anno fa era passato da uno a tre milioni di euro più bonus a stagione con scadenza 2022 e clausola valida per l'estero di 40 milioni. Con il nuovo contratto Suso percepirebbe quattro milioni di euro di base più premi che potranno farlo arrivare a cinque in caso di una super stagione, il Milan in cambio chiederà che venga eliminata la clausola: un accordo che renderebbe tutti felici e contenti.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments