Milan, tridente leggero rimandato

Con la difesa che fa registrare il record di tiri subiti, solo lo stakanovista Suso tiene in vita le speranze d'Europa

di
  • A
  • A
  • A

L'esperimento del tridente leggero, in stile Napoli, dovrà essere sottoposto almeno a un altro esame. Il punto strappato a Roma dal Milan è più frutto del caso e di una giocata individuale, che di un modulo e di interpreti azzeccati. L'emergenza in difesa non permetteva di avere grandi aspettative e infatti Donnarumma e compagni hanno fatto registrare il record di tiri subiti (23) e di tiri nello specchio subiti (10) in un match di questo campionato.

Insomma, Montella dovrà attendere tempi migliori, e rientri importanti, per capire se la strada intrapresa all'Olimpico, per quanto riguarda l'attacco, potrà portare dei frutti interessanti. Il debutto di Ocampos dall'inizio non è stato certo di quelli da ricordare e quello di Deulofeu da falso 9 necessita di una prova d'appello. Di certo la partita contro la Lazio, che ha assediato l'area milanista per tutto il primo tempo, ha permesso ai rossoneri di ritrovare un giocatore che aveva un po' perso la strada. Almeno quella del gol. Suso non andava a segno da novembre e il suo calo può essere legato anche al fatto che dall'inizio della stagione non ha saltato nessuna delle 27 partite disputate dal Milan tra campionato, Coppa Italia e Supercoppa italiana: 26 presenza da titolare, una da subentrato e sole quattro sostituzioni a gara in corso. Insomma, uno stakanovista made in Spain. Sta di fatto, però, che Suso è arrivato a quota sei reti in questa Serie A (di cui quattro in trasferta) ed è secondo soltanto al tanto criticato Bacca. In questo momento si aggrappano a lui le sperane europee del Diavolo.

• La Lazio ha subito 14 dei 28 gol totali in questo campionato nell'ultima mezz'ora di gioco.
• Il Milan ha segnato 4 degli ultimi 8 gol in Serie A dall'85' minuto di gioco in poi.
• Record di tiri subiti (23) e di tiri nello specchio subiti (10) per il Milan in un match di questo campionato.
• La Lazio ha effettuato 16 tiri nel 1° tempo, 8 nello specchio: entrambi record positivi per i biancocelesti in una prima frazione di questo campionato.
• Il Milan ha subito 16 tiri nel 1° tempo contro la Lazio, 8 nello specchio: entrambi record negativi per i rossoneri nei primi 45 minuti in questa Serie A.
• Lucas Biglia ha segnato il suo terzo gol in questo campionato, tutti su rigore (su 4 calciati): l'argentino ha trasformato 7 dei 9 rigori calciati in Serie A.
• Solo la Roma (9) ha segnato più gol su rigore della Lazio (6) in questo campionato.
• Sesto gol di Suso in campionato: non segnava in Serie A da fine novembre.
• Quattro delle cinque partite di questa Serie A in cui Suso ha segnato erano giocate dal Milan in trasferta.
• La Lazio ha subito gol in nove delle ultime 10 giornate.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments