DAL RITIRO DELLA SVEZIA

Milan, Ibrahimovic: “Puoi domare un leone, ma non puoi domare Zlatan”

Il ritorno in Nazionale ha caricato a mille l’attaccante svedese, che dal ritiro della Svezia assicura: “Distruggerei anche King Kong”

  • A
  • A
  • A

È tornato in Nazionale a quasi cinque anni di distanza dall’ultima volta e ed è stato subito decisivo per le vittorie della Svezia contro Georgia e Kosovo con due assist. L’aria di casa ha fatto decisamente bene a Zlatan Ibrahimovic, che si prepara a tonare a Milanello carico a molla: "Puoi domare un leone, ma non puoi domare Zlatan” ha dichiarato l’attaccante rossonero, che alla soglia dei 40 anni non vuole saperne di appendere gli scarpini al chiodo e anzi continua a rilanciare dandosi sempre nuovi obiettivi: "Ho un problema: non sono mai soddisfatto”, le parole di Ibra al Champions Journal.

Getty Images

“Ho 39 anni e, con quello che ho fatto, non ho più l'obbligo di lavorare perché comunque ho avuto una bella vita, ma ho ancora questa passione per quello che sto facendo – ha spiegato Zlatan - Voglio sempre di più. Forse è per questo che sono qui oggi e sono ancora in grado di fare quello che sto facendo, perché non vedo molti giocatori della mia età che erano o che sono come me. Generalmente quando un giocatore supera i 30 inizia la fase calante e poi smette. Al di sopra dei 30, invece, io ho iniziato a migliorare ancor di più e continuo a farlo".

Un concetto che l’attaccante del Milan ha poi sintetizzato nella lingua di Ibra: "Puoi domare un leone, ma non puoi domare Zlatan. È un animale diverso. E distruggerei anche King Kong, sono sicuro al 100%. Lo distruggerei" ha detto lo svedese, che poi ha parlato anche dell’infortunio subito ai tempi dello United: “È stato il momento più duro, mi ci è voluto un anno per tornare a sentirmi vivo – ha raccontato - Quando passi da un momento in cui tocchi la palla a un altro in cui non la tocchi più non è facile. E da quel momento ho capito che la palla è la mia migliore amica, con cui voglio stare per il resto della mia vita. Ecco perché provo questa felicità ogni volta che scendo in campo e posso giocare la partita".

Vedi anche Svezia, Ibra lascia l'allenamento dopo 15'. "Tutto concordato" Milan Svezia, Ibra lascia l'allenamento dopo 15'. "Tutto concordato"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments