Milan, Gattuso: "Juve nettamente più forte di noi"

Il tecnico dopo il ko con i bianconeri: "Higuain deve controllarsi meglio con l'esperienza che ha"

Milan, Gattuso: "Juve nettamente più forte di noi"

Gattuso non cerca alibi dopo il ko per 2-0 contro la Juve nel posticipo della 12a giornata: "Il mancato secondo giallo a Benatia? Abbiamo incontrato una squadra nettamente più forte di noi, non andiamo alla ricerca di nessuna polemica". Sul rigore di Higuain: "Non facciamo polemica. L'anno scorso hanno sbagliato Kessie e Rodriguez, ora è facile massacrare il Pipita, spero si scusi per l'atteggiamento con l'arbitro, deve controllarsi meglio con l'esperienza che ha".

Il tecnico spiega quanto accaduto in occasione del rigore, quando Higuain ha deciso di calciare: "I rigori li tirano loro e li scelgono loro. Il Pipita se l'è sentita, è stato bravo il portiere della Juve. Ha sbagliato il rigore contro la sua ex squadra, a volte l'emozione ti può fregare".

Gattuso analizza così l'andamento del match: "Abbiamo giocato contro una squadra che è tanti anni che vince, ogni anni prendono un pezzo da 90. Siamo stati in partita, abbiamo commesso un'ingenuità sul secondo gol, la squadra ha tenuto bene, abbiamo giocato a tratti bene. I livelli sono diversi, forse col rigore poteva cambiare qualcosa ma la squadra mi è piaciuta. La Juve? Non è soltanto la squadra più forte d'Italia, è la più attrezzata in Europa con City e Barcellona. Potevamo stare in partita fino all'ultimo, andavamo a fiammate ma la sensazione di fargli male non l'ho mai avuta. La squadra mi è piaciuta non è tutto da buttare via".

TAGS:
Calcio
Milan
Gattuso

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X