LO STOP

Milan, per Ibrahimovic terapia conservativa di sei settimane: addio Europei

Consulto medico stamattina a Milanello: ha già informato la Svezia che non ci sarà

  • A
  • A
  • A

Il campionato di Zlatan Ibrahimovic è finito e, per l'attaccante del Milan, è addio anche agli Europei con la Svezia. La società rossonera ha fatto sapere che l'attaccante svedese è stato visitato a Milanello dal Dr. Volker Musahl in seguito al trauma distorsivo del ginocchio sinistro riportato nel match contro la Juve e ora il giocatore sarà ora sottoposto a un trattamento conservativo di sei settimane.

Il consulto con il Dott. Musahl, il medico che lo aveva operato al ginocchio a Pittsburgh ai tempi del Manchester United, ha confermato la non necessità di un intervento chirurgico ma ha nel contempo evidenziato quello di un recupero più lungo rispetto a quelle che sembravano essere le prime impressioni, decisamente più positive. il Dott. Musahl ha riscontrato problemi legati alla cartilagine risolvibili con una terapia conservativa di sei settimane, tempistica che rende quindi impossibile un suo recupero in tempo per presenziare agli Europei con la Svezia.
Lo stesso giocatore ha informato il selezionatore Janne Andersson che non ci sarà come recita questa nota della Nazionale scandinava:

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments