Calcio ora per ora

LECCE, BARONI: "COL MILAN VOGLIAMO REGALARE EMOZIONI"

Ultima gara casalinga del girone di andata al Via del Mare e il Lecce

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Ultima gara casalinga del girone di andata al Via del Mare e il Lecce di Marco Baroni sogna lo sgambetto ai campioni d'Italia del Milan, con il probabile nuovo record di presenze per la società giallorossa. Marco Baroni, tecnico del Lecce, è abbastanza pragmatico riguardo all'impegno contro i rossoneri: "Giochiamo - afferma - contro i campioni d'Italia, squadra allenata da un bravissimo Stefano Pioli, allenatore che ha portato un calcio moderno, dinamico, bello: e proprio per questo a lui vanno fatti i complimenti. Sappiamo quanto sia difficile la partita, e servirà fare una gara di dedizione. Dall'altra parte - aggiunge - troveremo una squadra forte, che ha dalla sua giocatori importanti. Ai ragazzi sottolineo spesso questo aspetto: non ci deve mai mancare la voglia di offrire emozioni ai nostri tifosi". In chiave formazione c'è il ritorno di Hjulmand dopo il turno di squalifica, con Banda, Helgason e Cessay regolarmente convocati, dopo i problemi fisici registrati. Nel reparto avanzato scalpita l'ex di turno Colombo. L'emergenza potrebbe registrarsi in difesa per le contemporanee assenze di Pongracic, Dermaku e Cetin, ma Baroni non sembra preoccupato: "Sono tranquillo, anche perché c'e' un ragazzo come Tuia che considero un titolare, e se va in campo non sbaglia partita". E poi c'e' la certezza Umtiti, leader carismatico: "Samuel - conclude l'allenatore del Lecce riferendosi a Umtiti- è un tipo di giocatore che non ha bisogno di parlare molto per dare segnali ed essere utile alla squadra. Non giocava da quattro anni, lo abbiamo riportato a farlo sentire un giocatore importante".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti