GLI SCENARI

Lazio-Tudor, divorzio possibile. E dopo Kamada parte anche Luis Alberto 

Il croato a Spalato riflette sul futuro. Fatta per lo spagnolo all'Al-Duhail

  • A
  • A
  • A
Lazio-Tudor, divorzio possibile. E dopo Kamada parte anche Luis Alberto  - foto 1
© ipp

"Tudor è il nostro allenatore, c'è qualcuno che si diverte a seminare zizzania". Il ds della Lazio Angelo Fabiani allontana le voci sul tecnico e sul suo addio alla panchina nonostante un contratto fino a giugno 2025. Ma le ultime vicende in casa biancoceleste hanno cambiato gli scenari e aumentato i dubbi del croato, che ha chiesto al presidente Lotito di rafforzare la squadra dopo la conquista di un posto in Europa League nella prossima stagione ma che ora si ritrova senza Kamada, un giocatore su cui ha puntato subito dal suo arrivo e che considerava un elemento imprescindibile per il suo gioco.

Vedi anche Lazio, il futuro nel confronto Lotito-Tudor: ogni scenario aperto, anche l'addio anticipato lazio Lazio, il futuro nel confronto Lotito-Tudor: ogni scenario aperto, anche l'addio anticipato

Secondo indiscrezioni, da Spalato Tudor starebbe pensando alla separazione anticipata dalla Lazio. Rumors smentiti dal suo entourage ma la situazione resta caldissima e potrebbe anche non servire un faccia a faccia con Lotito per chiarire le rispettive posizioni. In più i rapporti con lo spogliatoio non sono idilliaci (vedi Guendouzi). Intanto, dopo Kamada, pronto a firmare un triennale da 5 milioni a stagione con il Crystal Palace, è tempo di un altro addio alla Lazio, quello di Luis Alberto. Confermato dallo stesso ds Fabiani: vicino l'accordo tra il club biancoceleste e il club qatariota dell'Al-Duhail per il centrocampista spagnolo sulla base di 10 milioni di euro senza bonus.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti