LAZIO

Lazio, isolamento finito per Immobile: mercoledì visite alla Paideia

L'attaccante effettuerà i test per l'idoneità sportiva: vuole esserci contro il Crotone

  • A
  • A
  • A

Ciro Immobile martedì non si è allenato con la squadra ma l'attesa per il rientro in campo sembra quasi finita: mercoledì mattina l'attaccante della Lazio farà le visite mediche nella clinica Paideia a Roma per ottenere l'idoneità sportiva, un passaggio possibile solo dopo la negatività al tampone. Immobile era in isolamento dal 7 novembre per la positività al Covid-19.

Le visite sono le stesse che aveva svolto qualche giorno fa Lucas Leiva per ottenere il secondo protocollo l'idoneità dopo una positività. Poi, nel pomeriggio, l'attaccante conta di tornare subito a disposizione di Simone Inzaghi in vista della trasferta a Crotone.

Per Immobile sarebbe la fine di un incubo: fermato alla vigilia della trasferta di Bruges del 28 ottobre, per una positività al tampone dell'Uefa, il giocatore aveva fatto ritorno in campo per la sfida contro il Torino, entrando nella ripresa e segnando. Dopo quella sfida, la nuova positività al tampone dell'Uefa, prima di partire per San Pietroburgo e tutte le polemiche scaturite per una presunta violazione del protocollo anti-Covid della Figc da parte della Lazio.

Risultati 'ballerini', che hanno costretto comunque Immobile all'isolamento di 10 giorni, e a dare forfait contro la Juventus prima della pausa e degli impegni con la Nazionale.

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments