Lazio, Inzaghi: "Non mi stanno bene le due ammonizioni ad Acerbi"

Il tecnico dopo il Napoli: "In undici contro undici ce la saremmo giocata. Ho tolto Milinkovic-Savic pensando alla Juventus"

Lazio, Inzaghi: "Non mi stanno bene le due ammonizioni ad Acerbi"

Simone Inzaghi concede l'onore delle armi all'avversario ("Il Napoli ha fatto meglio di noi e meritato di vincere") ma contemporaneamente punta il dito contro Rocchi, soprattutto in merito all'espulsione di Acerbi: "Non so se sulla prima ammonizione ci fosse fallo, di sicuro non era da cartellino giallo. Nel caso della seconda sanzione, invece prende la palla, non era fallo. In undici contro undici ce la saremmo giocata".

Inzaghi continua: "Nelle ultime domeniche siamo stati un po' sfortunati, Rocchi è un arbitro internazionale, è bravissimo ma non mi sta bene nessuna delle due ammonizioni. Sono arrabbiato, ultimamente sono episodi che ci girano male". Poi, sulla partita: "Dopo dieci minuti ci siamo abbassati, il Napoli palleggiava bene e non siamo riusciti a fare ciò che avevamo preparato. Meglio nella ripresa, Meret è stato bravo".

Infine, la scelta di sostituire nel finale Milinkovic-Savic: "Era già ammonito, abbiamo diverse defezioni e ho pensato anche alla partita di settimana prossima contro la Juventus che sarà importantissima".

TAGS:
Lazio
Inzaghi
Napoli
Arbitro
Espulsione
Rocchi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X