IL RE DEI BOMBER

Ciro, l'uomo dei record: Lewandowski, Higuain e Signori nel mirino

Immobile, con la tripletta di Verona, stacca Ronaldo nella classifica dei marcatori e va a caccia di altri successi individuali

  • A
  • A
  • A

Ciro ci sta prendendo gusto. Il post lockdown lo ha visto calare nella media realizzativa a cui ci aveva abituato in stagione tanto da far sognare a Ronaldo il titolo di capocannoniere. Poi, però, il risveglio di Verona ha messo le cose a posto. Immobile vola nella classifica dei re dei bomber, si porta a quota 34 gol a più 3 da Cr7 e raggiunge Lewandowski in vetta alla Scarpa d'Oro per numero di reti, pur restando secondo dietro al polacco che ha giocato meno minuti rispetto all'attaccante laziale al quale, però, basterà andare a segno in una delle ultime due partite di campionato per portarsi a casa il trofeo. 

Ora è caccia aperta al record stagionale di gol in Serie A di Gonzalo Higuain. Gliene mancano 3 per superarlo. Intanto è già diventato l'attaccante italiano ad avere segnato di più in un singolo campionato. Con la maglia della Lazio è già andato a segno 123 volte superando una leggenda come Chinaglia fermo a 122. Nel mirino ora c'è Beppe Signori a quota 127 e il bomber italiano per eccellenza, Silvio Piola, a 149

La corsa alla Scarpa d'oro sta coinvolgendo anche i suoi compagni che lo incitano sui social. Francesco Acerbi su tutti.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments