TORINO-JUVENTUS 0-1

Serie A, Torino-Juventus 0-1: De Ligt decide il derby

Un gol dell'olandese stende i granata, i bianconeri restano in vetta a +1 sull'Inter

  • A
  • A
  • A

La Juve conquista il derby della Mole e torna in vetta alla classifica, a +1 sull'Inter che aveva vinto 2-1 a Bologna. All'Olimpico di Torino finisce 1-0 per i bianconeri di Sarri, che passano al 70' grazie al gol di De Ligt sugli sviluppi di un corner (assist di Higuain). La squadra di Mazzarri, troppo poco pericolosa nel corso dei 90 minuti, resta ferma a 11 punti. 

LA PARTITA
Continua la marcia della Juve in testa alla classifica, dove i bianconeri conservano un punto di vantaggio sull'Inter grazie alla zampata di De Ligt al minuto 70. Non è un derby semplice per la squadra di Sarri, che deve fare i conti con l'aggressivo pressing granata e spazi spesso ridottissimi. Bernardeschi non riesce a fare la differenza tra le linee e, manco a dirlo, è soprattutto Ronaldo a prendersi le maggiori responsabilità nella prima parte di gara. L'occasione migliore, prima del riposo, capita a De Ligt (servito da CR7) ma Sirigu è bravo a rispondere in tuffo (45'). Una chance che sa un po' di prova generale per l'olandese, determinante più tardi in occasione di un calcio d'angolo rifinito da Higuain. 

La resistenza del Torino si fa un po' più morbida con il passare dei minuti, anche perché l'intensità cala inevitabilmente e la Juve può sfruttare gli spazi. Ronaldo impegna Sirigu al 57' (destro parato dal portiere), poi il numero 39 granata è prodigioso su Higuain al 70': un salvataggio in angolo da cui però nasce l'1-0 della Signora.

La risposta del Toro è nell'iniziativa di Ansaldi, parecchio propositivo, che al 71' testa i riflessi di Szczesny con una conclusione da pochi passi. La Juve a questo punto è brava a compattarsi con esperienza e per i padroni di casa non esistono più possibilità nonostante lo sbilanciamento nella metà campo avversaria. Mazzarri, reduce dal pesante 4-0 subito contro la Lazio, registra la quarta sconfitta nelle ultime sei partite (due pareggi) e non riesce a sorridere ormai dal 26 settembre. I punti restano 11 e la stagione appare sempre più in salita.

 

LE PAGELLE

Higuain 7 - Entra dopo un'ora e cambia la gara: prima sfiora il gol con un gran destro al volo, poi sul successivo corner serve l'assist a De Ligt. L'impatto sul match è devastante.

De Ligt 7 - Inizia la serata con un tocco di braccio (in seguito a un colpo di testa di Belotti all'11') che pare una maledizione, ma l'arbitro decide di non assegnare il rigore. Sfiora il gol sul finire del primo tempo, poi decide il derby. Dietro se la cava bene.

Bernardeschi 5,5 - Non si nasconde nella lotta in mezzo al campo, ma da trequartista non riesce a lasciare il segno. 

Belotti 6,5 - Si fa in quattro su tutto il fronte d'attacco e viene tenuto a fatica. Gli mancano le occasioni per colpire, anche perché non ha rifornimenti. 

Sirigu 7 - Tre interventi importanti su De Ligt, Ronaldo e Higuain. Tiene in piedi il Toro più che può.

Verdi 5 - In difficoltà più che altro dal punto di vista tattico, ma anche la convinzione sembra davvero scarsa. Così non serve molto alle idee di Mazzarri.

 

IL TABELLINO

TORINO-JUVENTUS 0-1
Torino (3-5-1-1):
Sirigu 7; Izzo 6, Lyanco 5,5, Bremer 5,5; Ansaldi 6,5, Baselli 5,5 (40' st Millico sv), Rincon 6 (29' st Zaza 6), Meité 5,5, Aina 5,5; Verdi 5 (35' st Lukic sv); Belotti 6,5.
A disp.: Ujkani, Rosati, Berenguer, De Silvestri, Djidji, Laxalt. All.: Mazzarri 5,5
Juventus (4-3-1-2): Szczesny 6; Cuadrado 6, De Ligt 7, Bonucci 6,5, De Sciglio 6; Bentancur 6 (31' st Khedira sv), Pjanic 6, Matuidi 6; Bernardeschi 5,5 (22' st Ramsey 6); Dybala 6 (15' st Higuain 7), Ronaldo 6.
A disp.: Pinsoglio, Buffon, Douglas Costa, Alex Sandro, Danilo, Can, Rugani, Demiral. All.: Sarri 6
Arbitro: Doveri
Marcatori: 25' st De Ligt (J)
Ammoniti:  Aina, Ansaldi, Baselli, Belotti (T); Bentancur, Cuadrado (J)
Espulsi: -

LE STATISTICHE
•    29 punti per la Juventus: solo due volte nell’era dei tre punti a vittoria ha fatto meglio dopo le prime 11 partite in Serie A: nel 2005/06 (30) e nel 2018/19 (31).
•    Era dal 2008/09 che il Torino non raccoglieva così pochi punti (11) nelle prime 11 partite di Serie A.
•    La Juventus è l’unica squadra ad aver effettuato almeno 10 tiri nello specchio in quattro diverse partite di questo campionato (10 anche stasera).
•    Nessuna squadra ha fatto più clean sheets della Juventus (4) in questa Serie A.
•    La Juventus ha vinto tutte le ultime 11 partite di Serie A giocate contro il Torino nel girone d'andata.
•    La Juventus ha vinto 10 degli ultimi 11 derby di Serie A in casa del Torino (1P), parziale in cui ha tenuto ben 8 volte la porta inviolata.
•    Matthijs de Ligt (20 anni e 82 giorni) è il quinto più giovane giocatore della Juventus a segnare in un derby di Torino in Serie A dopo Borel, Nicolè, Menti e Gabetto (il più giovane da Nicolè nel marzo 1959).
•    L'ultimo olandese a segnare un gol con la maglia della Juventus in Serie A prima di De Ligt era stato Davids, nel novembre 2002 proprio nel derby di Torino. Unici due olandesi ad aver segnato in bianconero nel massimo campionato.
•    Higuain non forniva un assist subentrando a gara in corso in un match di Serie A da Benevento-Juventus dell'aprile 2018.
•    Solo Kumbulla è più giovane di De Ligt tra i difensori che hanno segnato almeno un gol in questo campionato.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments