Juve, Cristiano Ronaldo ha già dimenticato il Real Madrid: non andrà a salutare i suoi ex compagni

Intanto cresce l'attesa per l'esordio del fuoriclasse in maglia bianconera previsto per il prossimo 12 agosto

  • A
  • A
  • A

Cristiano Ronaldo ha già cancellato il Real Madrid. Il 33enne, che è volato in Spagna dopo le vacanze per risolvere la diatriba con il Fisco iberico, ha annullato la visita di saluto al centro sportivo dei Blancos di Valdebebas. Il portoghese, che voleva fortemente andare a salutare i suoi ex compagni al Real Madrid, ha deciso di non presentarsi nel quartiere generale madridista per evitare di incontrare Florentino Perez. Il rapporto tra i due, per usare un eufemismo, non è tra i più idilliaci: Ronaldo accusa il numero uno degli spagnoli di non averlo protetto dalle accuse del Fisco. E questa è anche la motivazione principale che ha spinto il portoghese a lasciare il Real per trasferirsi in serie A.

Intanto cresce sempre di più l'attesa per l'esordio di CR7 in maglia bianconera previsto per il prossimo 12 agosto nella consueta amichevole tra Juventus A e Juventus B a Villar Perosa. Nel piccolo paesino piemontese è prevista una vera e propria invasione da parte dei tifosi bianconeri: in queste ore si stanno mettendo a punto tutte le misure di sicurezza più adeguate per la corretta riuscita nell'evento a cui dovrebbero partecipare oltre 6000 supporters della Signora.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments