Juve, Coman: "Voglio restare al Bayern, a Torino periodo frustrante"

Il francese: "Voglio crescere con questa maglia"

  • A
  • A
  • A

Gioca, segna, si diverte. Pep Guardiola l'ha voluto e Kingsley Coman sta ripagandone la fiducia: 3 gol in Bundes e 1 in Champions, 2 assist in campionato, 5 in Coppa. Un buon ambientamento per il francese che a Monaco vuole restare, escludendo il ritorno alla Juve: "Voglio restare qui - ha detto a SportBild, alludendo al suo prestito biennale ai bavaresi - e trovare la mia strada con questa maglia. L'ultimo periodo a Torino è stato frustrante".

"Non penso alla Juventus. - le sue parole alla Bild - voglio restare al Bayern Monaco". Parole chiare. Come chiaro è l'accordo trovato ad agosto tra la Juve e i bavaresi per il trasferimenti del francese: prestito per 5 milioni per il primo anno, 2 milioni per il secondo e alla fine, se i tedeschi vorranno esercitare il diritto di riscatto, dovranno pagare 21 milioni. Un affare, insomma, da 28 milioni complessivi. Cifra che dovrebbe aiutare Coman nella realizzazione dei suoi desideri: "Non voglio rimanere solo due anni in Germania. La Juve? L'ultimo periodo a Torino è stato frustrante".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments