IL RITORNO

Fagioli, incubo finito: "Un'enorme emozione poter tornare a fare ciò che amo"

Il centrocampista cancella lo stop per squalifica e il suo ingresso a Bologna coincide con i tre gol bianconeri in otto minuti: "Ora è il momento di far parlare il campo e amare questi colori"

  • A
  • A
  • A

Sarà stato sicuramente un caso, ma da quando è entrato Nicolò Fagioli, la Juventus ha segnato tre gol e rimesso in piedi una partita già persa. Dopo sette mesi fuori per squalifica, il giovane centrocampista bianconero ha bagnato con una clamorosa rimonta a Bologna il suo ritorno in campo. Giusto una ventina di minuti per riassaporare le emozioni di una partita vera e provare a mettersi tutto alle spalle. Sperando che basti anche per convincere Spalletti a portarlo agli Europei.

Vedi anche Serie A, Bologna-Juve 3-3: pari show in rimonta dei bianconeri Serie A Serie A, Bologna-Juve 3-3: pari show in rimonta dei bianconeri "Un'enorme emozione poter tornare in campo a fare ciò che amo e ho sempre amato. Sono stati 7 mesi lunghi e complicati. Di sofferenza e attesa. Di critiche e di sostegno, ora è tornato il momento di far parlare solamente il campo. E amare questi colori. Grazie a tutti", ha scritto su Instagram.

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti