FESTA INTER

Zhang Jr.: "Scudetto speciale, bello condividerlo con i tifosi"

"In cinque anni abbiamo affrontato tante difficoltà, ma siamo tornati forti"

  • A
  • A
  • A

"E' un momento speciale, una grande emozione. E' bellissimo condividere tutto questo con i tifosi". Lo ha detto Steven Zhang, presidente dell'Inter, ai microfoni di DAZN dopo la consegna della Coppa dello Scudetto. "In cinque anni abbiamo affrontato tante difficoltà, ma siamo tornati forti - ha aggiunto -. Ringrazio chi mi ha supportato in questi 5 anni nel club, volevamo portate un trofeo importante e ce l'abbiamo fatta".

Vedi anche Inter, Lukaku commosso: "Questo scudetto è per mio nonno" inter Inter, Lukaku commosso: "Questo scudetto è per mio nonno"

Poi una battuta sul momento cruciale in cui ha capito che l'Inter poteva vincere lo Scudetto: "Dal primo allenamento ho pensato che si poteva vincere, poi dopo la partita con la Juve ho visto una squadra cresciuta e lì ho capito che si poteva vincere". "Volevamo vincere qualcosa di importante e così è stato - ha proseguito il numero uno nerazzurro -. Non solo al mister e alla squadra, ma voglio ringraziare tutti quanti nella società. Vogliamo condividere questa gioia con tutti".

AI CANALI SOCIAL DELL'INTER: "PREMIATO IL LAVORO DI 5 ANNI"
“È un momento speciale, faccio fatica a descriverlo con le parole. Tutto quello che abbiamo fatto nell’ultimo anno, ma non solo... Ogni giorno, ogni match degli ultimi cinque anni è stato importante. Ogni cosa fatta è stata fondamentale per raggiungere questo obiettivo. Il lavoro ha dato i suoi frutti, tutte le difficoltà sono ripagate da questa gioia e voglio condividerla con tutti gli interisti in ogni angolo del mondo. Spero si siano goduti questo momento". "Grazie a chi ha creduto in me, grazie a chi ci ha supportato in questi anni, grazie a tutti quelli che hanno lavorato per tagliare questo traguardo, non solo la squadra e l'allenatore. Avevamo l'obiettivo di riportare l'Inter a vincere un trofeo e ce l'abbiamo fatta. La speranza è che questa gioia e questa energia positiva possano continuare per cento anni".  "Vincere lo Scudetto è tutta una questione di gruppo. Non si vince per caso. Abbiamo lavorato duramente negli ultimi cinque anni. Conte ha spinto tutti noi verso l'obiettivo, non solo i giocatori. È un grande motivatore e oggi il traguardo è stato tagliato anche e soprattutto grazie a lui".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments