Inter, Spalletti: "Evidenzio l'abbraccio tra Perisic e Icardi"

Il tecnico nerazzurro: "Vittoria pesante, ma dobbiamo essere più cattivi e meno leziosi"

Luciano Spalletti (LaPresse)

Luciano Spalletti si gode il successo con il Frosinone che consolida il 3° posto. "Abbiamo fatto vedere che siamo una squadra seria, una vittoria pesante - ha spiegato l'allenatore dell'Inter - Nei momenti in cui gli altri si scompongono c'è da essere cattivi e mettere il timbro sulla gara, invece noi diventiamo più leziosi". Sull'abbraccio Icardi-Perisic. "E' un sintomo di disponibilità, di amicizia, di collaborazione. Giusto evidenziarlo".

Una gara dominata per un'ora, poi un black-out di 15' che poteva costare carissimo. "Nei momenti in cui gli altri si scompongono c'è da essere cattivi e mettere il timbro sulla gara, invece noi diventiamo più leziosi e poi gli altri prendono vantaggio perché tu non ne approfitti. Ed è giusto che rientrano in partita. Loro sanno cosa fare, nel secondo tempo hanno anche cambiato qualcosa in mezzo al campo. C'era da fare qualcosa con più qualità, invece abbiamo perso dei palloni sui quali loro ci hanno creato dei grattacapi. Per certi versi siamo stati bravi a difenderci. Poi, con il loro pressing che saliva, potevamo approfittarne andandoli a stanare alle spalle".

Il rigore lo ha calciato Perisic e non Icardi. "Si sono messi d'accordo, si sono parlati e sistemati così.'Lo batti te perché tu mi sembri voglioso di segnare'. E l'altro, in questo caso qui, si rende disponibile. Si fa, non è che gli si dice sempre quello che devono fare ai calciatori. Il più intelligente è quello che dice cose intelligenti".

Sul futuro. "C'era da mantenere il distacco dopo le vittorie degli altri. Sono state fatte allusioni per tutta la settimana, io ho detto che i conti si fanno in fondo. Ma voi volete portare il discorso dove vi pare".

La grande prova di Nainggolan. "Ha fatto bene come corsa, forza fisica, presenza sulle palle buttate addosso che è difficile perda. Oggi ha fatto il Nainggolan che conosciamo, poi ha fatto un gran gol e questo dà valore in più".

Nota stonata l'infortunio a Borja Valero. "Ha sentito tirare il muscolo, penso che debba stare un po' fermo".

TAGS:
Luciano spalletti
Frosinone
Inter
Serie
PostPartita

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X