INTER

Inter, per Lukaku nono gol consecutivo in Europa League: record assoluto

Il belga ancora decisivo contro il Bayer Leverkusen: "Ma il migliore in campo è stato Barella"

  • A
  • A
  • A

Altra serata da protagonista per Romelu Lukaku, decisivo anche contro il Bayer Leverkusen: l'attaccante belga ha trovato il nono gol consecutivo in Europa League segnando un record assoluto per la competizione (Coppa Uefa compresa). Sono invece 31 le reti stagionali (con 5 assist), ne mancano tre per raggiungere Ronaldo (1997-98) contando i gol segnati al primo anno all'Inter ma Big Rom spiazza tutti dopo il 90': "L'uomo partita è stato Barella, che maturità, veramente un grande giocatore".

Non è falsa modestia, Lukaku è uomo squadra fuori dal campo come in campo dove non contano solo i gol ma anche le sponde, la capacità di tenere la palla, di alzare la squadra: "Quello che importa è la vittoria, non il record. Abbiamo sbagliato tante occasioni, potevamo fare più gol contro una bella squadra allenata da un bravo tecnico".

Ora qualche giorno per recuperare e poi la semifinale: "Stiamo bene fisicamente e cresciamo mentalmente ma queste partite vanno chiuse prima se no si va in difficoltà nei finali. Una settimana per recuperare, dovremo farci trovare pronti".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments