DOPO IL POKER

Inter, Lautaro entra nella storia della Serie A: "Cresciuto dentro e fuori dal campo"

Mai nessuno nel massimo campionato aveva segnato 4 gol da subentrato

  • A
  • A
  • A
Inter, Lautaro entra nella storia della Serie A: "Cresciuto dentro e fuori dal campo" - foto 1
© Getty Images

Lautaro Martinez da record. Con i quattro gol realizzati sul campo della Salernitana il capitano dell'Inter scrive una pagina di storia della Serie A: è infatti il primo giocatore a realizzare un poker da subentrato nel massimo campionato. Rimasto in panchina nel primo tempo, l'argentino è entrato in campo al 9' della ripresa al posto di Alexis Sanchez. E nella classifica marcatori sono nove gol in sette giornate. "Oggi era pane per noi, abbiamo perso una gara a San Siro contro il Sassuolo non meritando e prendendo due gol per errori nostri. Oggi dovevamo vincere, abbiamo creato occasioni sbagliando sottoporta. Poi il gol è arrivato nella ripresa, ne ho fatti quattro ma conta che vinca l'Inter - ha detto a fine partita - Salto di qualità nella cattiveria? Sì, lo abbiamo già dimostrato. Oggi abbiamo recuperato, è importante che tutti stiamo bene e che rispondiamo quando il mister chiama. Io cerco di crescere fuori e dentro dal campo. Sto crescendo fuori con due figli e cresco anche sul campo".

Vedi anche Serie A, Salernitana-Inter 0-4: Lautaro firma un poker show inter Serie A, Salernitana-Inter 0-4: Lautaro firma un poker show
Lautaro ha segnato nove reti nelle prime sette presenze stagionali in un singolo torneo di Serie A per la prima volta in carriera. Nella storia dell'Inter solo un attaccante era partito meglio: il suo connazionale Antonio Valentin Angelillo, addirittura 14 gol nelle prime 7 giornate nella stagione 1958-59 (Giuseppe Pastore). La Salernitana è la vittima preferita del Toro in Serie A: nove gol (come contro il Cagliari).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti