Inter, faccia a faccia tra dirigenza e Pioli: "Toccato il fondo"

Il tecnico: "Peggior Inter della stagione, abbiamo fatto delle valutazioni"

Pioli, Ansa Foto

Dopo l'incredibile sconfitta del Franchi, Stefano Pioli si è chiuso negli spogliatoi per un'ora. Con lui tutta la dirigenza nerazzurra, dal vice presidente Zanetti al ds Ausilio, oltre al dg Gardini e a Steven Zhang. Un faccia a faccia per capire i motivi di una prestazione sconcertante, soprattutto nella ripresa. Poi a Premium il tecnico ha spiegato: "Dovevamo fare delle valutazioni. E' stata la peggior Inter della stagione, toccato il fondo".

"Dovevamo per forza fare delle valutazioni e capire perché è successo quello che è successo nel secondo tempo. Purtroppo quella vista nel secondo tempo non può essere la mia squadra, la squadra che ha fatto bene fino a domenica scorsa, perché anche nel derby abbiamo dimostrato compattezza. Oggi lo abbiamo fatto per 45 minuti, poi c’è stato un blackout inspiegabile".

Pioli è scosso e non trova spiegazione, e non vuole nemmeno parlare del proprio futuro. Non dopo una prova del genere: "È stata un prestazione troppo brutta per essere nostra. Se mi sento in discussione? Sono responsabile nel bene e nel male, così come lo sono i miei giocatori: io darò il massimo fino alla fine, poi vedremo. Dall’Atalanta in poi non abbiamo più messo quell’attenzione che serve per vincere le partite in un campionato come quello italiano. La sconfitta con la Sampdoria, che ha visto svanire il sogno terzo posto, ci ha abbattuto un po’, ma non giustifica queste prestazioni. Oggi abbiamo toccato il fondo".

Ora cinque partite per chiudere la stagione, ma l'Europa è ormai un miraggio: "Io sono concentrato solo sul lavoro, sul presente e so che nel calcio le cose cambiano in fretta: un mese fa ero un ottimo allenatore e ora magari lo sono di meno. Ora abbiamo cinque partite per dimostrare chi siamo. Devo continuare a motivare i miei giocatori: dobbiamo capire che vestiamo la maglia dell’Inter e dimostrare che in campo servono altri valori. In questo momento si vedono in campo due Inter, sembra che non siamo capaci, a livello mentale, di reagire alle difficoltà: noi alle prime difficoltà ci facciamo più piccoli. È una situazione che dobbiamo migliorare velocemente.”

TAGS:
Inter
Pioli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X