"Con la Roma sfida da 50 e 50"

L'attaccante a Inter Channel: "Loro non sono solo Dzeko". Patron Zhang Jindong sarà in tribuna: i nerazzurri sorridono

  • A
  • A
  • A

"Inter-Roma è una sfida da 50 e 50 anche se abbiamo il vantaggio di giocare in casa che dovremo sfruttare". Eder legge così il big match di domenica sera. "Sappiamo che è una gara importante, l'abbiamo fatta diventare tale grazie agli ultimi risultati - ha detto l'attaccante nerazzurro a Inter Channel - Stiamo facendo benissimo, siamo sulla strada giusta, ma davanti hanno un ritmo incredibile. La Roma è molto forte. Ci faremo trovare pronti".

"Chi dobbiamo temere? Al di là di Dzeko, quello che conta è il gruppo - ha proseguito Eder - Se la squadra va bene, va bene anche il singolo. Per questo i giallorossi sono forti. Conosco De Rossi perché ho giocato con lui Nazionale, è un giocatore di personalità come Nainggolan e altri".

Il proprietario dell'Inter Zhang Jindong è arrivato questa mattina a Milano e incontrerà l'allenatore nerazzurro Stefano Pioli. Il numero uno di Suning domenica sera sarà a San Siro per assistere alla sfida contro la Roma. Una buona notizia per l'Inter: con lui in tribuna sono arrivate tre vittorie contro Juve, Fiorentina e Lazio e un pareggio contro il Palermo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments