Inter, oggi finisce l'isolamento domiciliare: Brozovic fa ritorno in Croazia

La società ha accordato a chi vuole il permesso di tornare nei propri paesi d'origine: Brozovic torna in Croazia

  • A
  • A
  • A

Per l'Inter oggi è ufficialmente l'ultimo giorno di isolamento domiciliare iniziato quindici giorni fa dopo la positività al Covid-19 di Daniele Rugani e la partita Juventus-Inter giocata a Torino a porte chiuse l'otto marzo. I giocatori nerazzurri, secondo un programma stilato ad personam dalla società, continuano ad allenarsi nelle proprie case, seguendo le indicazioni del club sia per la preparazione fisica che per il regime alimentare. Inizialmente la data per la ripresa degli allenamenti era fissata per il 25 marzo ma la società non prevede di ricominciare le sedute nel breve periodo vista l'emergenza per il coronavirus. Nessun componente della squadra ha mostrato sintomi e non sono stati necessari quindi tamponi. La società ha dato il permesso ai giocatori stranieri che per necessità volessero raggiungere i propri familiari nei rispettivi paesi d'origine di partire. Una volta ottenuto il via libera dalle autorità. Tra questi, Brozovic, che si prepara a tornare in Croazia, colpita nei giorni scorsi da un forte terremoto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments