IL DISCORSO

Genoa, Shevchenko dopo l'esonero: "Salvate la Serie A, fatelo per i tifosi"

Il discorso dell'ucraino: "Uno stadio come il Ferraris non l'avevo mai visto"

  • A
  • A
  • A

Andriy Shevchenko non è più l'allenatore del Genoa, ieri l'esonero con panchina affidata a Konko in attesa di Labbadia. L'ucraino, una volta conosciuto il suo destino, ha salutato la squadra con un discorso riportato da Repubblica: "Sono un allenatore giovane, ma qualcosa nel calcio ho fatto e nella mia carriera ho visto da dentro tantissimi stadi, in tutte le parti del mondo. Però uno stadio come il Ferraris non l'avevo mai vissuto prima: è straordinario, perché sono straordinari i tifosi del Genoa. Dovete cercare di salvare la Serie A per loro".

Getty Images

"In questi due mesi, col mio staff, abbiamo dato tutto quello che potevamo. L'essenziale nella vita è potersi guardare allo specchio la sera e io so di poterlo fare. Cercate la salvezza per questi ragazzi che creano ogni volta un'atmosfera incredibile e che in mezzo alle difficoltà non ci hanno mai abbandonato" ha concluso Sheva.

Vedi anche Genoa, ufficiale: esonerato Shevchenko genoa Genoa, ufficiale: esonerato Shevchenko

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti