Paulo Sousa: "Più fame sottoporta"

L'allenatore portoghese dopo il pareggio con il Gyirmot: "Rossi in campo contro il Carpi"

  • A
  • A
  • A

Paulo Sousa non fa drammi dopo il pareggio a reti bianche contro il Gyirmot. "Giocavamo contro una formazione più avanti di noi, più fresca. Nella Fiorentina ho visto carattere - ha detto l'allenatore della Fiorentina - Abbiamo creato moltissime occasioni. Dobbiamo avere più fame sotto porta". Sul rientro di Giuseppe Rossi: "Sta lavorando moltissimo e se andrà tutto bene come adesso giocherà dei minuti contro il Carpi".

"Sono molto contento per come i ragazzi si sono applicati. Siamo ancora al 40-50 per cento. Io oggi ho visto una velocità nella squadra, non nella gambe ma nella testa" ha spiegato Paulo Sousa.

Su Mario Gomez, bomber con la valigia in mano: "E' un nostro giocatore, vogliamo metterlo in condizione di fare quello che fa meglio. E' un ragazzo che sta lavorando moltissimo. Spinge, pressa, lotta anche fuori dal campo. Fin quando sarà qui faremo di tutto per farlo rendere al meglio a livello personale e per la squadra".

Non manca una carezza ai tifosi: "Sto vedendo tifosi di varie generazioni con tanto entusiasmo, tanto amore. Io ho voglia di aiutare loro ed è quello che sto dicendo alla squadra. La Fiorentina è presente e vuol crescere".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments