LE PAROLE

Fiorentina, Iachini: "Ai punti meritavamo noi"

Il tecnico dei viola dopo il pareggio col Milan: "Se avessimo vinto non avremmo rubato nulla, l'atteggiamento è quello giusto"

  • A
  • A
  • A

Beppe Iachini si è detto soddisfatto per quanto messo in mostra dalla sua Fiorentina nel pareggio del Franchi contro il Milan: "Se guardiamo la partita ai punti penso che anche se avessimo vinto non avremmo rubato nulla - ha detto il tecnico - Abbiamo fatto una bella gara in fase difensiva, anche se spesso abbiamo sbagliato le uscite e la fase di impostazione. L'atteggiamento comunque è quello giusto. Il cambio Castrovilli-Cutrone? Era già pronto, anche se non mi aspettavo di farlo in inferiorità numerica".

Iachini cerca di trovare gli aspetti positivi anche in un primo tempo decisamente sottotono da parte dei suoi: "Mettevamo spesso i giocatori avversari in fuorigioco, anche se poi sbagliavamo le uscite palla al piede e faticavamo a legare il gioco. Nel secondo tempo è arrivato il gol su un infortunio ma la squadra ha continuato a lottare e a credereci. Sicuramente c'è da migliorare in fase di palleggio, ma siamo insieme da 45 giorni e c'è tempo per questo. Chiesa? Ho cercato di tenerlo più vicino alla porta perché fisicamente non era al massimo, però è uno che può dare tanto su quella fascia".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments