Calcio

A partire da mercoledì 6 maggio i calciatori della Fiorentina e i componenti dello staff tecnico e dello staff sanitario saranno sottoposti a test sierologico e tampone in vista della ripresa individuale degli allenamenti. Ad annunciarlo il club viola attraverso una nota ufficiale. "In ottemperanza alle linee guida fornite dal Ministero dello Sport - prosegue il comunicato - squadra e staff verranno successivamente sottoposti a test medici specifici e da venerdì 8 sarà consentito, ai calciatori della prima squadra che ne faranno richiesta, lo svolgimento dell'attività sportiva individuale presso il centro sportivo 'Davide Astori' di Firenze durante la quale sarà assicurata solo la presenza di un presidio medico". In base alle richieste ogni calciatore interessato riceverà comunicazione riguardo l'orario giornaliero con l'indicazione della porzione del campo da utilizzare. Ai propri calciatori la Fiorentina raccomanda di recarsi al centro sportivo autonomamente indossando apposita mascherina nel tragitto dalla propria autovettura al campo assegnato per l'attività sportiva individuale, mantenendo sempre la distanza interpersonale di 2 metri ed evitando ogni forma di assembramento". Inoltre i calciatori dovranno entrare nel (ed uscire dal) centro sportivo secondo gli orari programmati e svolgere la seduta individuale indossando propri indumenti sportivi non essendo ancora operativo il servizio di magazzino e lavanderia della società, dovranno fare la doccia presso la propria abitazione in quanto gli spogliatoi e la palestra rimarranno chiusi e sarà loro vietato entrare in qualsiasi locale del centro sportivo.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A