Calcio ora per ora

fa esplodere petardo, 8 anni Daspo a tifoso Taranto

In passato destinatario di altri due Daspo, il divieto di assistere

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

In passato destinatario di altri due Daspo, il divieto di assistere a manifestazioni sportive, della durata di tre e cinque anni, un tifoso del Taranto ne ha ricevuto un altro, di otto anni. Il provvedimento e' stato emesso dal Questore di Potenza, Antonino Romeo, in seguito alla proposta della Digos del capoluogo lucano che ha condotto le indagini sulla gara del 24 aprile scorso Picerno-Taranto (serie C, girone C). In particolare, grazie all'ausilio delle telecamere dello stadio Curcio di Picerno, gli agenti della Questura potentina hanno accertato che il tifoso tarantino "ha fatto esplodere un grosso petardo all'interno del settore 'ospiti', creando - e' scritto in un comunicato diffuso dalla Polizia - pericolo per l'incolumita' degli spettatori". Il Daspo per otto anni prevede inoltre "l'obbligo di firma presso un ufficio di Polizia a 30 minuti e a 75 minuti dopo l'inizio di tutte le partite del Taranto Calcio, in casa ed in trasferta".