Napoli, delusione Mertens: "Peccato, l'Arsenal non è più forte di noi"

Il belga: "Siamo giocatori normali e stiamo facendo bene, i tifosi non ci devono criticare"

  • A
  • A
  • A

"Peccato perché l'Arsenal non è veramente forte, non molto più di noi", questo il commento a caldo di Dries Mertens dopo l'eliminazione del Napoli dall'Europa League per mano dei Gunners. Il belga è chiaro nell'analisi della gara persa 1-0 al San Paolo: "Nei primi 10-15 minuti potevamo far gol, sarebbe stato diverso. Dopo averlo subito abbiamo abbassato la testa, ci abbiamo provato".

La delusione è tanta, l'attacco del Napoli si è scontrato contro gli avversari: "Nel primo tempo lì non eravamo messi bene in campo. Poi ci abbiamo provato. Loro stasera hanno fatto bene in difesa, era impossibile".

Poi un po' d'orgoglio: "Dobbiamo capire che siamo calciatori normali e stiamo facendo bene, i tifosi non devono criticare perché stiamo facendo bene. Siamo usciti dalla Champions League per un gol, mettiamo i piedi a terra e andiamo avanti".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments