I COMMENTI

Roma, Fonseca: "Dura con l'Ajax, ma noi siamo motivati"

Il gm Pinto: "Vogliamo vincere per la società, la città e anche per l'Italia". Precedenti in parità

  • A
  • A
  • A

La Roma pesca l'Ajax ai quarti di finale dell'Europa League e il general manager Tiago Pinto manifesta subito tutta la sua felicità. "La prima reazione è stata di gioia perché siamo andati avanti - ha spiegato - . Loro sono un club storico in Europa e per questo sarà una sfida avvincente, forse la più intrigante del prossimo turno". Un pensiero, poi, va anche al fatto che il club giallorosso sarà l'unico italiano a continuare il percorso europeo. "Penso che sarebbe meglio per il calcio italiano se anche altre squadre italiane si qualificassero - ha continuato Pinto - . Quello che spero è che saremo in grado di rappresentare la squadra, la città e il Paese. Cercheremo di ottenere più punti possibile ai fini del ranking".

Vedi anche Europa League, la Roma pesca l'Ajax ai quarti di finale Europa League Europa League, la Roma pesca l'Ajax ai quarti di finale Se la Roma dovesse passare il turno, ci sarebbe la vincente tra Granada e Manchester United, ma il dirigente giallorosso ancora non ci pensa. "Il mio obiettivo è battere l'Ajax, pensiamo a una gara alla volta. Poi si vedrà. L'Ajax è una grande squadra. Ogni anno si reinventa e continua ad ingaggiare giocatori di talento, come Antony, David Neres, Dusan Tadic che è lì da alcuni anni. È una squadra che negli ultimi anni ha ottenuto molti successi in patria. Per questo motivo quella contro la squadra olandese rappresenta una sfida difficile", ha concluso.

FONSECA: "DURA CON L'AJAX, MA NOI MOTIVATI"
"L'Ajax è una squadra fortissima, tra le migliori in Europa League. Ha un bel progetto europeo, ci aspetta una gara molto difficile". E' il commento di Paulo Fonseca dopo il sorteggio dei quarti di finale dell'Europa League. Il tecnico ha poi continuato: "Abbiamo le nostre possibilità. Ora li dobbiamo studiare bene, penso che sarà un confronto equilibrato. Con lo Shakhtar abbiamo fatto due grandi partite ed era un avversario difficile. La squadra ha giocato bene e con fiducia, siamo molto motivati per affrontare l'Ajax". 

I PRECEDENTI IN PARITA'
Questi i precedenti con il club olandese: due le sfide nelle coppe europee. Gli incroci risalgono alla Champions League 2002-03, seconda fase a gironi: Ajax-Roma 2-1, Roma-Ajax 1-1. Dunque, una sconfitta e un pareggio. Sarà il primo confronto a eliminazione diretta. Sei un tutto le sfide passate contro le squadre olandesi. A parte i confronti menzionati con l'Ajax, le altre gare sono contro Feyenoord (Europa League 2014-15: 1 pareggio, 1 vittoria), PSV Eindhoven (Coppa delle Coppe 1969-70: 1 vittoria, 1 sconfitta). Il computo complessivo tra vittorie, pareggi e sconfitte e' di 2 vittorie, 2 pari, 2 ko. Sia con il Feyenoord, sia con il PSV si trattava di confronti a eliminazione diretta, entrambi superati dalla Roma.

L'AJAX: "CON LA ROMA GRANDE PARTITA"
'Una grande partita davanti a noi, Roma!'. Così sui social ha commentato l'Ajax, subito dopo il sorteggio nei quarti di Europa League che ha abbinato i "Lancieri" ai giallorossi nei quarti di finale.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments