Europa League: United rimontato 2-1 dall'Astana, vincono Getafe e Krasnodar

Solskjaer battuto in Kazakistan nonostante il vantaggio di Lingard. Gli spagnoli e i russi sconfiggono 1-0 rispettivamente Trabzonspor e Basilea

  • A
  • A
  • A

Sorprende la sconfitta del Manchester United in Kazakistan contro l'Astana, ai primi punti in questa Europa League. Solskjaer schiera tanti giovani e passa con Lingard, ma si fa rimontare sul 2-1 (rete di Shomko e autogol di Bernard). Lo United mantiene il primato nel gruppo L perché l'AZ Alkmaar fa 2-2 con il Partizan. Nel gruppo C, il Getafe batte 1-0 il Trabzonspor e con lo stesso risultato il Krasnodar piega il Basilea. Spagnoli e russi a -1 dagli svizzeri, già qualificati.

GRUPPO C
Continua il duello a distanza tra Getafe e Krasnodar, appaiate a nove punti. La squadra di Pepe Bordalas vince per 1-0 in Turchia contro il Trabzonspor, in una partita in cui i padroni di casa sono andati vicini al gol sostanzialmente in una occasione: bravo Chichizola a respingere una conclusione sotto misura. Gli Azulones legittimano il vantaggio andando sfiorando la rete con Molina e Mata, e passano al quinto minuto del secondo tempo, quando Kenedy scende sulla sinistra e serve proprio Mata, che buca Kardesler in girata. Bordalas avrebbe preferito un regalo dal Basilea, già qualificato, ma gli svizzeri cadono per 1-0 in Russia, contro il Krasnodar. La rete decisiva arriva su calcio di rigore realizzato da Ari (72'). Nell'ultimo turno c'è lo scontro diretto in Spagna: il Getafe ha il vantaggio degli scontri diretti, avendo vinto 2-1 in trasferta. Possibile anche un arrivo a tre a 10 punti. Classifica: Basilea 10, Getafe 9, Krasnodar 9, Trabzonspor 3.

GRUPPO L
Ole Gunnar Solskjaer sottovaluta sin troppo l'impegno in casa dell'Astana, e schiera una formazione a dir poco sperimentale: nove su undici vengono dalle giovanili, l'età media in campo è di 21.6 anni. E dire che ne ha 36 solo il portiere Grant (il più anziano calciatore a debuttare con la maglia dei Red Devils nelle più importanti competizioni europee). Non sembra risentirne troppo lo United, almeno nei primi 45 minuti: Lingard al 10' torna al gol dopo 28 partite con un destro da fuori area, e l'1-0 sembra apparecchiare la tavola per una vittoria facile. Invece i padroni di casa si organizzano e trovano il pareggio con un diagonale mancino di Shomko (56'). Passano solo sette minuti e un cross di Rukavina viene deviato in porta da Bernard, che già alcuni minuti prima aveva rischiato l'autogol. Classifica: Manchester United 10, AZ Alkmaar 9, Partizan 5, Astana 3.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments