Calcio ora per ora

demichelis e Cannavaro jr. studiano da allenatori

È stato inaugurato questa mattina a Coverciano il nuovo corso per allenatore

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

È stato inaugurato questa mattina a Coverciano il nuovo corso per allenatore Uefa Pro. Il cosiddetto 'Master' e' il massimo livello di formazione per un allenatore di calcio riconosciuto a livello europeo e la sua qualifica consente ai tecnici abilitati di poter guidare qualsiasi squadra. Una platea di nomi ha riempito l'aula magna del Centro tecnico federale; fra gli allievi del Master figurano, infatti, anche il 'match analyst' della Nazionale di Roberto Mancini, Antonio Gagliardi, e l'allenatrice della Nazionale femminile Under 23, Selena Mazzantini. E poi ancora: tre allenatori del campionato cadetto di questa stagione, ovvero Giacomo Gattuso (Como), Edoardo Gorini (Cittadella) e Francesco Antonio Modesto (Crotone); altri nomi conosciuti del calcio italiano e internazionale come l'ex difensore argentino di Bayern Monaco e Manchester City, Martin Demichelis, vecchie conoscenze della nostra Serie A - solo per citarne alcuni - come Rolando Bianchi, Paolo Cannavaro e Tommaso Rocchi. La struttura del corso si dividera' in due parti: una prima fase in forma modulare fino a maggio 2022, con nove incontri di due giorni ciascuno; la seconda, in forma continuativa, a fine stagione sportiva. Dopo la pausa estiva, a settembre, saranno previsti gli esami finali con una prova orale su tutte le materie in programma oltre alla presentazione di una tesi. Di seguito, l'elenco completo degli allievi ammessi a seguire le lezioni del corso Uefa Pro: Simone Banchieri, Rolando Romano Beniamino Bianchi, Mattia Biso, Manuele Blasi, Herman Bugeja, Paolo Cannavaro, Pasquale Catalano, Carlo Cornacchia, Marcello Cottafava, Martin Gaston Demichelis, Antonio Gagliardi, Giacomo Gattuso, Edoardo Gorini, Bogdan Ionut Lobont, Attila Malfatti, Selena Mazzantini, Francesco Antonio Modesto, Massimo Paci, Tiziano Polenghi, Vincenzo Potenza, Diego Gabriel Raimondi, Claudio Rivalta, Tommaso Rocchi, Marius Stankevicius e Luciano Vulcano.