Calcio

I calciatori serbi, Luka Jovic del Real Madrid e Nikola Ninkovic dell'Ascoli, avrebbero violato l'obbligo dell'autoisolamento dopo essere tornati in Serbia, e sarebbero stati per questo denunciati dalle forze dell'ordine sulla base delle nuove norme emanate per contenere la diffusione del coronavirus. Lo riferiscono oggi i media serbi.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A