VERSO ZENIT-JUVENTUS

Zenit, Semak: "Chiellini anima della Juve, sono una macchina da risultati"

Il tecnico russo: "Non ho sentito Spalletti. Ne parleremo forse, ma abbiamo materiale già pronto per la gara"

  • A
  • A
  • A

Sergej Semak ha presentato la sfida contro la Juventus. "E' una gara dura e complicata per noi - ha ammesso il tecnico dello Zenit - Sono una macchina da risultati, il loro gioco è aggressivo, attento nei dettagli in difesa e in attacco giocano bene così come in contropiede. Chiellini è l'anima della Juve". Su Spalletti: "Non ci ho ancora parlato ma sono felice per lui. Ne parleremo forse, ma abbiamo materiale già pronto per la gara di domani".

Getty Images

Lo Zenit non è in un gran momento di forma. "Dopo le ultime due sconfitte stiamo comunque bene. Dobbiamo pensare alla Juventus facendo del nostro meglio - ha aggiunto Semak -. In classifica in Champions la Juve sta bene, ha vinto le prime due ed è in posizione ottimale. Noi dobbiamo fare del nostro meglio, questa sarà molto importante per recuperare".

I russi fanno grande fatica a concretizzare, come ammesso da Lovren. "In una stagione c'è chi gioca meglio o peggio, dipende dal momento. Diciamo che in allenamento la squadra finalizza male e allora anche in partita sbaglia. Contro l'Arsenal Tula c'è stato un errore grave e abbiamo preso gol. Bisogna far più gol, una rete non basta e non è sufficiente come potrebbe esserlo per la Juventus".

Sui singoli bianconeri. "Mi piacciono diversi giocatori: Morata, Bonucci e Chiellini. Giorgio è l'anima della Juventus, non puoi non nominarlo".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments