Youth League: Juventus travolta a Kiev, Roma fuori col Midtjylland

Eliminate entrambe le formazioni italiane ancora in corsa

Youth League: Juventus travolta a Kiev, Roma fuori col Midtjylland

La Youth League delle formazioni italiane è finita con largo anticipo. Juventus e Roma, le ultime due squadre nostrane in corsa, sono state eliminate rispettivamente da Dinamo Kiev e Midtjylland nei playoff a eliminazione diretta. I bianconeri sono stati travolti senza appello dalla squadra ucraina con un netto 3-0, mentre i giallorossi si sono arresi ai rigori contro i danesi dopo l'1-1 dei novanta minuti (gol di Pezzella).

I playoff della competizione hanno messo di fronte le otto squadre qualificate dal percorso riservato ai campioni nazionali con le otto seconde classificate della fase a gironi della Champions League giovanile, ma per le due squadre del nostro campionato il percorso è finito subito.

La Juventus è stata travolta dalla Dinamo Kiev in un match dominato dagli ucraini, andando sotto già al 6' sul tap-in di Vashchyshyn. Dopo un paio di occasioni buone per i bianconeri, i padroni di casa però hanno preso il largo nel secondo tempo trovando il raddoppio con Buletsa e il tris nel finale di Popov.

La Roma invece è stata rimontata dai danesi del Midtjylland dopo essere andata in vantaggio già al 3' con Pezzella su assist di Riccardi. Al 19' il pareggio firmato da Tengstedt su rigore ha fissato la gara sull'1-1 trascinando la contesa ai calci di rigore. Dagli undici metri i danesi sono stati infallibili, condannando i giallorossi per gli errori di D'Orazio e Chierico.

TAGS:
Youth league
Juventus
Roma
Dinamo kiev
Midtjylland

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X