Roma, Zaniolo è già nella storia: "Un sogno che si realizza"

È l'italiano più giovane ad aver segnato una doppietta in Champions

  • A
  • A
  • A

È nata una stella! Serata da ricordare per Nicolò Zaniolo che ha dimostrato, ancora una volta, tutto il suo talento nella serata di Champions con il Porto. Una doppietta d'autore che lo proietta nella storia del calcio italiano: a 19 anni, nato il 2 luglio 1999, è diventato l'azzurro più giovane a segnare una doppietta in Champions League.

Record su record per la stella numero 22 che ha battuto Casillas al suo primo tiro nello specchio della porta nella massima competizione europea. E fa impressione sapere che quando il portiere spagnolo faceva il suo esordio in Champions (15 settembre 1999), il trequartista aveva solo due mesi e mezzo.

Insomma, stiamo parlando di un predestinato che è destinato a fare la storia. Per ora si gode il momento: "Sono felicissimo, è un sogno che si realizza. Sono contento per la vittoria che ci serviva, era importante iniziare bene. Ora andiamo a Porto per passare il turno. L'abbiamo preparata così, senza concedere spazi, ripartendo e facendo il nostro gioco. Sarà dura come ogni partita in Champions, se giocheremo come sapremo fare passeremo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments