VERSO LAZIO-CLUB BRUGGE

Lazio, Inzaghi è carico: "Come una finale, non pensiamo al pareggio"

"Ci sono speranze di recuperare Correa e Patric"

  • A
  • A
  • A

Per centrare gli ottavi di Champions League la Lazio ha due risultati utili su tre col Club Brugge nell'ultima giornata del girone F. E Simone Inzaghi tiene alta la concentrazione. "Ci basta il pari, ma questo non deve condizionarci. E' come una finale, serve mente libera e consapevolezza - ha spiegato -. Possiamo battere il Bruges, ho sempre creduto fortemente di poter passare il turno". "Ci sono speranze di recuperare Correa e Patric", ha aggiunto. 

Simone Inzaghi
Getty Images

"Per noi è una gara importante che può valere la storia del club - ha continuato Inzaghi -. E' 20 anni che non arriviamo agli ottavi". "Penso che sia una gara importantissima - ha aggiunto -. In Champions siamo andati al di là delle attese". "In altri gironi con 9 punti avremmo già tagliato il traguardo - ha proseguito il tecnico biancoceleste -. Ci manca ancora l'aritmetica, ma speriamo arrivi domani". 

"Non bisogna guadare indietro, ma nemmeno dimenticare il passato - ha aggiunto Inzaghi -. Sono oltre quattro anni che questa squadra ci dà tante gioie". "Abbiamo vinto tornei importanti e raggiunto la Champions - ha spiegato -. Domani possiamo mettere un'altra medaglia in bacheca". "Serve la consapevolezza di una squadra forte che nelle finali se l'è sempre giocata alla grande con tutti - ha proseguito - La squadra è consapevole che domani sarà una finale e che dovremo interpretarla nel modo giusto". "Lo spirito di squadra, l'unione e la compattezza - ha aggiunto -. Abbiamo avuto infortuni e defezioni, ma ci siamo sempre compattati per fare ottime prestazioni".

Poi qualche considerazione sugli uomini che avrà a disposizione: "Per la lista dei convocati, sicuramente non ci saranno Muriqi e Lulic. Per quanto riguarda gli altri, vediamo dopo la rifinitura. Per Correa e Patric ci sono speranze. Dipenderà da come risponderanno all'allenamento di oggi".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments