La moviola di Porto-Roma, Cesari: "Schick, era rigore netto. Al calcio non servono arbitri come Cakir"

L'ex arbitro: "Errore grossolano e imperdonabile. E Marciniak al Var se n'è lavato le mani"

  • A
  • A
  • A

Graziano Cesari commenta in esclusiva per Sportmediaset.it il mancato rigore concesso a Patrik Schick nel finale di Oporto-Roma: "Errore assurdo, incredibile e inammissibile di Cakir, lo sgambetto di Marega al 122' meritava il penalty. L'assistente non ha battuto il ciglio, il VAR Marciniak se ne è lavato le mani. Ingiustizia è fatta. La VAR serve ed è utile ma al calcio non servono arbitri come Cakir" il parere dell'ex arbitro.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments