CHAMPIONS LEAGUE

Flick non si fida del Lione: "Per batterlo dovremo dare il 100%"

Alla vigilia della seconda semifinale l'allenatore del Bayern Monaco ha confidato di temere la squadra di Garcia

  • A
  • A
  • A

Ha già fatto fuori Juventus e Manchester City, ormai non si può più parlare di sorpresa: "Ho studiato il Lione: è molto forte in difesa, anche se sa come attaccare. Ma il Bayern vuole la finale, e sa cosa deve fare, anche se non sarà facile". Lo dice Hansi Flick, tecnico del Bayern Monaco, alla vigilia della semifinale di Champions contro l'Olympique Lione allenato da Rudi Garcia. "Sono impressionato da come la squadra si è allenata - ha aggiunto dopo la rifinitura di Lisbona - Anche Pavard ha lavorato bene, non ha ancora recuperato dall'infortunio al punto da poter giocare dal primo minuto, ma è un'opzione per la partita".

In conferenza stampa ha parlato anche Gnabry. Queste le sue parole sulla squadra di Garcia: "Il Lione è una squadra molto forte, so che la partita non sarà facile. Ha eliminato la Juventus e poi il Manchester City, bisogna essere molto concentrati e stare attenti dal primo minuto. Siamo i favoriti ma nulla è deciso. Siamo la migliore squadra in Europa e vogliamo questo titolo, sarebbe il coronamento di una stagione fantastica".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments