CEROTTI COLCHONEROS

Champions, Atletico Madrid senza Diego Costa e Savic contro la Juventus

L'attaccante starà fuori tre mesi per un'ernia cervicale. Lesione al bicipite femorale per l'ex Fiorentina. La Juventus avrà Alex Sandro

  • A
  • A
  • A

L'Atletico Madrid si presenterà con i cerotti in casa della Juventus, già qualificata, per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League. I Colchoneros dovranno fare a meno di due pedine importanti come Diego Costa e Stefan Savic all'Allianz Stadium. L'attaccante 31enne è stato operato per un'ernia cervicale e dovrà stare fuori circa tre mesi. Una ricaduta della lesione di secondo grado al bicipite femorale ha fermato il difensore.

Non è a rischio, ma nemmeno troppo al riparto da brutti scherzi di Lokomotiv Mosca o Bayer Leverkusen. L'Atletico Madrid di Simeone si presenterà a Torino, in casa della Juventus già qualificata agli ottavi di Champions League, con poca tranquillità ma soprattutto senza due pedine importanti nel gioco del Cholo: Diego Costa e Stefan Savic, entrambi infortunati.

L'attaccante 31enne è stato operato con successo per una "ernia del disco cervicale". Un intervento perfettamente riuscito che però mette fine al 2019 del centravanti della nazionale spagnola. La durata dell'indisponibilità non è stata specificata, ma secondo la stampa iberica la degenza non sarà inferiore ai tre mesi prima di tornare in campo. Per Stefan Savic, invece, si tratta di una ricaduta. Per il difensore montenegrino ex Fiorentina si parla di lesione miotendinosa distale di secondo grado al bicipite femorale sinistro.

ALEX SANDRO POTREBBE ESSERCI
Se in Spagna arrivano solo brutte notizie, dal J Medical ne arrivano di buone per Maurizio Sarri. L'infortunio di Alex Sandro in nazionale è meno grave del previsto, non si tratta di qualcosa di muscolare. Le visite mediche a cui si è sottoposto hanno evidenziato solo un affaticamento e, pur saltando per precauzione la sfida di Bergamo contro l'Atalanta, dovrebbe essere pienamente recuperato per l'Atletico Madrid.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments