IL POST

Atletico Madrid, Burgos: "Meglio una freccia nel petto che nel c..." 

Il vice di Simeone carica i colchoneros in vista di Real Sociedad e Juve: "Sono due finali"

  • A
  • A
  • A

German Burgos, vice di Simeone all'Atletico Madrid, sceglie Instagram per motivare i giocatori in vista dei prossimi impegni contro Real Sociedad nella Liga e Juventus in Champions League (mercoledì prossimo al Wanda Metropolitano). El Mono, così viene chiamato in Spagna l''imponente' allenatore, dopo un preambolo sui nuovi ("Si stanno adattando bene ma devono capire il peso della maglia") indica il giusto atteggiamento mentale da adottare: "Dovremo affrontarle come se fossero finali. Noi prepariamo finali, non partite! Quando un giocatore capisce questo messaggio è molto più vicino al raggiungimento degli obiettivi". Quindi i termini si fanno decisamente più coloriti: "La prima cosa che deve entrare nella testa dei giocatori è questa frase: 'È meglio morire con una freccia nel petto che con una nel c...'". La chiosa è ancora battagliera: "Bisogna dare la vita per i propri compagni e portarli al successo!". Senza dubbio il messaggio sarà stato recepito dai colchoneros: la Juve è avvertita. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments