CHAMPIONS LEAGUE

Ajax, Ten Hag: "Atalanta squadra incredibile, ma vogliamo gli ottavi"

Il tecnico dei lancieri alla vigilia della sfida decisiva per il passaggio agli ottavi di Champions League: "Ci prenderemo dei rischi"

  • A
  • A
  • A

Erik Ten Hag si prepara alla sfida contro l'Atalanta, decisiva per il passaggio agli ottavi di finale di Champions League: "L'Atalanta è una squadra incredibile, con uno stile di gioco molto interessante - ha detto il tecnico dei lancieri in conferenza stampa - Stimo molto tutto il loro sistema, anche per come è strutturata la società. C'è la pressione di 15 milioni di euro in ballo per la qualificazione, ma noi vogliamo passare il turno per far parte delle migliori squadre d'Europa. Pensiamo più al prestigio che ai soldi".

Getty Images

Gli olandesi sono obbligati a vincere per raggiungere agli ottavi il Liverpool già qualificato, ma vengono da due sconfitte consecutive (contro Liverpool in Champions e Twente in campionato) e sono consapevoli delle difficoltà, nonostante il periodo non brillantissimo che stanno vivendo anche i nerazzurri: "Loro hanno giocatori chiave soprattutto a centrocampo e quando mancano si sente la differenza. Abbiamo uno stile molto simile. Sono noni in serie A, ma questo dipende soprattutto dall'assenza dei giocatori fisici ed è un problema che abbiamo anche noi. Dicembre è sempre un mese difficile per tutti. Abbiamo perso tanti giocatori ed è successo anche all'Atalanta".

Ad ogni modo, Ten Hag non sembra intenzionato a pensare troppo ai tatticismi: "Giocheremo come sempre, ci saranno spazi per entrambe per entrambe le squadre. Prendere rischi è un po' la nostra forza, ma bisogna stare concentrati per 90 minuti per non subire i contrattacchi come era accaduto a Bergamo, doveva avevamo lasciato troppi spazi aperti".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments