Calcio ora per ora

Casini: "Lega Serie A attenta a tutti i profili di sostenibilità"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"Siamo orgogliosi. Ovviamente altre leghe fanno iniziative importanti. È chiaro che in Germania, dove ci saranno gli europei, sono molto avanti su tanti temi pero' una strategia unitaria e' la prima volta che viene adottata dalla Lega Serie A e questa e' la prima volta che una Lega organizza una partita cosi' attenta a tutti i profili della sostenibilita'. Questo e' un percorso che tende ad andare verso piena sostenibilita' ambientale. Chiaro che da sola la Lega non poteva svolgere questa iniziativa ed e' riuscita grazie alla guida della Uefa, alla collaborazione con Sport e Salute e al Comune di Roma". Sono queste le parole di Lorenzo Casini, presidente della Lega Serie A, a margine dell'evento "Road to Zero" che si e' svolto allo stadio Olimpico per illustrare tutte le iniziative messe in campo per rendere la finale della Coppa Italia Frecciarossa sostenibile. "Abbiamo adottato una strategia unitaria di sostenibilita'; la Lega punta a essere una guida per tutte le squadre. Adesso la legacy piu' significativa sara' quella relativa alla misurazione. Perche' avremo anche il risultato di quanto queste azioni le riducano effettivamente", prosegue poi Casini dal palco. Infine il presidente della Lega Serie A sottolinea come "nelle partite di calcio la maggior parte dell'inquinamento arriva dai trasporti pubblici. Una partita di 50 o 60.000spettatori produce un inquinamento che per essere compensato impiega 2.500 alberi per un anno. Le nostre squadre singolarmente fanno tanto, ma se non si interviene per ridurre le emissioni, difficilmente il calcio potra' dare una mano", conclude. 

Leggi Anche