BUFERA

Violenza in Turchia: il Fenerbahçe pensa di ritirarsi dalla SuperLig

Il club di Dzeko e compagni sta riflettendo su una misura forte dopo l'escalation di violenza nel campionato

  • A
  • A
  • A
Violenza in Turchia: il Fenerbahçe pensa di ritirarsi dalla SuperLig - foto 1
© Getty Images

Il calcio turco sta vivendo una nuova bufera dopo gli atti di violenza con l'invasione di campo degli ultras del Trabzonspor che hanno aggredito i giocatori del Fenerbahçe. Uno scempio che ha costretto il club di Dzeko e compagni a prendersi del tempo per riflettere sulle prossime mosse e non è escluso un clamoroso ritiro dalla SuperLig, il campionato turco. Ventiquattro ore di tempo per studiare la mossa più consona.

Il Consiglio d'Amministrazione del Fenerbahce ha convocato un'assemblea generale straordinaria per domani, martedì 2 aprile. L'ordine del giorno sarà quello di "valutare quali azioni intraprendere, compreso il ritiro della nostra squadra di calcio A dalla Superlega, sulla base degli eventi accaduti durante la partita di Superlega giocata la notte del 17 marzo 2024 e dei recenti eventi del calcio turco".

Vedi anche Scontri Trabzonspor-Fenerbahce, polizia turca arresta 12 persone Calcio estero Scontri Trabzonspor-Fenerbahce, polizia turca arresta 12 persone

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti