ENNESIMA TEGOLA

Real, piaga infortuni: si fa male anche Isco

Dopo Hazard, Asensio, James, Brahim e Rodrygo, Zidane perde anche il fantasista

  • A
  • A
  • A

Il Real Madrid continua a perdere i pezzi. All'infermeria, già piena con Hazard, Asensio, James, Brahim e Rodrygo, si aggiunge Isco. Il fantasista spagnolo, fa sapere il club della capitale, si è sottoposto agli accertamenti medici che hanno ha evidenziato una lesione musculare al bicipite femorale della gamba destra. Non sono stati resi noti i tempi di recupero, ma certamente il numero 22 non tornerà in campo prima della sosta per le Nazionali.

Una sorta di maledizione sembra essersi abbattuta sulla squadra di Zidane, visto che Isco è il 7° giocatore in meno di due mesi vittima di infortunio: in pratica il Real perde un giocatore a settimana. Il primo a farsi male è stato Brahim (poi vittima di una ricaduta) nella prima settimane del precampionato, costretto 32 giorni ai box. Tour nordamericano fatale anche per Mendy, fuori 25 giorni e ancora non sceso in campo. Nelle ultime due settimane la situazione è andata precipitando, visto che uno dopo l'altro si sono fermati Rodrygo, Hazard, James e da ultimo Isco, che dovrebbe averne per 2-3 settimane.

Vedi anche Liga: Real Madrid beffato da Guardiola, 1-1 al Bernabeu, Siviglia unica a punteggio pieno Calcio estero Liga: Real Madrid beffato da Guardiola, 1-1 al Bernabeu, Siviglia unica a punteggio pieno

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments